Giuria Fashion Film

Anna Fendi fa parte di una famiglia che ha reso la moda italiana celebre nel mondo. Con le sorelle Franca, Paola, Alda e Carla, trasforma la boutique di famiglia in un brand di pelletteria tra i più noti a livello internazionale. Il suo compito nell’azienda di famiglia è quello di supervisionare le licenze e la progettazione. E’ grazie alla sua lungimiranza che nel 1965 da Fendi approderà un uomo che rivoluzionerà il brand: Karl Lagerfeld.

Sabrina Persechino si laurea in Architettura alla Sapienza e successivamente studia da stylist allo Ied. E’ proprio dal suo amore per l’architettura, le linee, le proporzioni, che nasce il suo amore per la haute couture. Nel suo atelier, situato nel quartiere Ostiense, realizza capi caratterizzati dall’attenta interconnessione di forme, colori, decorazioni e lavorazione del tessuto. Una eleganza sobria e ricercata per una donna, un vulcano di idee, una creativa a tutto tondo.

Claudio Gregori in arte Greg del famoso duo Lillo & Greg è un artista a tutto tondo: attore, conduttore radiofonico, conduttore televisivo, comico, musicista cantante e fumettista. Il duo, con una carriera da fumettisti e musicista già avviati, sono diventati noti al grande pubblico grazie al programma Le Iene, a cui hanno partecipato del 1997 al 1999: da quel momento in poi il loro successo è stato inarrestabile.

Laura Bozzi, direttore di Vero e Vero TV.

Lavinia Farnese, laureata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo all’Università Sapienza a Roma, ha lavorato per pilastri della comunicazione come La Repubblica e il gruppo Mediaset. Dal 2009 è giornalista presso Vanity Fair.

Luigi Parisi è un regista italiano celebre per aver diretto sceneggiati di successo come: Il bello delle donne, Il peccato e la vergogna, L’onore e il rispetto, Caterina e le sue figlie. La sua carriera è cominciata da giovanissimo dirigendo e producendo diversi cortometraggi e ha lavorato anche in film con un cast internazionale, come Angelo Nero e Un bacio nel buio.

Marina Di Guardo, che nel suo passata è stata direttrice di un showroom di Blumarine, è oggi una scrittrice e la mamma orgogliosa della top influencer Chiara, Francesca e Valentina Ferragni. Marina è ora in edicola con il suo sesto libro Com’è giusto che sia.

Nicoletta Fattibene laureata in comunicazione d’impresa, marketing e pubblicità è oggi l’Art Director e co-proprietaria di NC Pop, marchio italiano che si dedica alla creazione di cappelli dall’aspetto stravagante, collegati alla musica.

La carriera di Sergio Valente decollò in modo totalmente imprevisto. Il parrucchiere più in voga degli anni ’60 a Roma, Filippo, cercava qualcuno che parlasse bene inglese, per aiutarlo con i clienti internazionali che affollavano il suo atelier. Nel momento in cui Sergio venne assunto, la sua ascesa nel mondo dell’hair styling ebbe inizio, divenendo presto inarrestabile. In breve diventa uno dei nomi di punta del beauty italiano, lavorando per Vogue in una celebre copertina scattata da Helmut Newton nel 1966. Le sue forbici hanno acconciato le capigliature dei nomi più importanti del jet set internazionale di cinque decadi: Cher, Barbra Streisand, Kate Moss, Jackie O, Elisabetta d’Inghilterra, Hillary Clinton, Carla Bruni. Ha lavorato per le più importanti maison di moda ed è ospite frequente in trasmissioni televisive tanto in Europa quanto negli Stati Uniti. Nel 2010 ha aperto un nuovo salone Beauty in via del Babbuino, nel centro di Roma.

Stella Jean è una stilista, fondatrice dell’omonimo marchio d’abbigliamento. Nella sua carriera ha partecipato a molti eventi importanti, come Pitti Uomo e “The glamour of Italian Fashion 1945-2014” al Victoria and Albert Museum; ha sfilato per Armani; ha collaborato con le Nazioni Unite e i suoi look sono stato indossati da celebrità come Rihanna e Beyoncé.

Benedetta Mazza dopo aver partecipato a Miss Italia nel 2008, approda al grande schermo con una piccola parte in Amore 14 di Federico Moccia. Successivamente sarà impegnata nel programma rai L’eredità. Dopo aver preso parte a varie trasmissioni per ragazzi, sui canali Rai dedicati ai più piccoli, è tornata al piccolo schermo come concorrente di Pechino Express e, quest’anno, di Tale e quale show.

Massimiliano Bruno è un regista, sceneggiatore, commediografo e attore che ha lavorato in teatro, televisione e cinema. Bruno debutta al cinema come regista nel 2011 con Nessuno mi può giudicare, quando ormai aveva sulle spalle moltissime opere di successo come sceneggiatore (es. Notte prima degli esami, Ex, Maschi contro femmine, ecc) e attore (es. Si fa presto a dire amore, Il giorno + bello, Questa notte è ancora nostra, ecc.). Ad oggi Massimiliano Bruno continua a essere molto attivo nel campo dell’audiovisivo italiano.

Uncategorized

Patrocinato da

Nuovo_logo_SIAE1

Patrocinato da