La nuova economia dell’audiovisivo: Cinema, Pay tv e Internet

Roma Web Fest 2017

La nuova economia dell’audiovisivo:Cinema, Pay tv e Internet

Sabato 25 Novembre 2017 – Ore 16:00 – 18.00
MAXXI: MUSEO NAZIONALE DELLE ARTI DEL XXI SECOLO
Sala Carlo Scarpa

Web series, prodotti crossmediali, videogiochi: come cambia la filiera economica nel circuito sperimentale del mercato audiovisivo?
Come finanziare la produzione sul web? Quale spazio per fondi privati e finanziamenti pubblici? La nuova “legge Franceschini” per l’audiovisivo ha previsto forme di sostegno ai prodotti web nativi?
Il Roma Web Fest, in collaborazione con Smart Consulting Group e Belaw – società leader nella consulenza del settore cinematografico ed audiovisivo, spiegano come ottimizzare le nuove opportunità finanziarie a disposizione del web e della
crossmedialità.

Moderatore

Mario la Torre

Università di Roma La Sapienza – Rappresentante MIBACT nell’Audiovisual
Working Party del Consiglio d’Europa

Professore ordinario di Economia degli Intermediari Finanziari presso l’Università di Roma La Sapienza. Esperto di finanza dell’audiovisivo, ha ricoperto diversi incarichi istituzionali tra cui quello di membro del Cda di Cinecittà Holding e di Consigliere del Ministro per i Beni e le Attività Culturali; è stato estensore della normativa in materia di agevolazioni fiscali al settore cinematografico. Attualmente, è membro del Cultural and Audiovisual Committee della Commissione Europea.
Tra le sue principali pubblicazioni in materia si ricordano: The Economics of the Audiovisual Industry (Palgrave MacMillan, in corso di pubblicazione); Agevolazioni fiscali per il cinema, Quaderni Anica, 2008; La Finanza del Cinema (Bancaria Editrice, 2006).

Relatori

Mariella Troccoli

Laureata presso l’Università La Sapienza , Dirigente dell’Ufficio Cinema e audiovisivo presso la Direzione generale cinema del MIBACT.
Già funzionaria, fin dal 1992, dell’ex Ministero del Turismo e dello Spettacolo, nel 2005 è stata nominata dapprima dirigente del settore “Promozione cinematografica “, poi di quello della Produzione Cinematografica, e infine del nuovo unico ufficio “ Cinema e audiovisivo” , con competenze relative alla produzione, promozione ed esercizio .
Cura in modo particolare anche i rapporti internazionali, gli accordi di coproduzione e i fondi internazionali di sostegno allo sviluppo cinematografico.

Federico Giuseppini

CEO Smart Consulting Group

Laureato in Scienze Politiche, ha conseguito nel 2009 un master in management delle imprese cinematografiche e audiovisive, nonché in gestione e tecnica della produzione, organizzato dalla facoltà di Economia dell’università “La Sapienza”. Ha iniziato la sua carriera professionale già nel 2006 lavorando alla realizzazione di cortometraggi, documentari e spot pubblicitari in qualità di autore e di producer. Dal 2009 al 2011, ha lavorato in qualità di Tax Credit Advisor presso ANICA Servizi S.r.l., ruolo ricoperto anche per la Fondazione per l’Audiovisivo “Roberto Rossellini”. Dal 2011 lavora per Smart Consulting Group dove ad oggi ricopre il ruolo di Amministratore Unico.

Francesca Boschiero

Avvocato Specializzato in diritto d’autore

Prima di fondare lo studio legale F-Legal, ha lavorato presso gli uffici legali di società di produzione e distribuzione cinematografica, occupandosi di contrattualistica e di acquisizioni. Ha svolto attività istituzionale come membro della Commissione Cinema istituita dal Ministero delle Politiche Comunitarie e come membro del Comitato Tecnico contro la Pirateria Digitale presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri a partire dal 2009. Svolge attività di formazione in materia di diritto d’autore. Parla inglese e francese.

Mattia Mariotti

Sky Atlantic Programming Manager

Laureato in Lettere indirizzo Teoria e Critica delle Arti, con un Executive MBA al Politecnico di Milano, inizia ad occuparsi di Cinema e televisione svolgendo attività didattica e di ricerca presso l’Università Statale di Milano. In seguito lavora presso la Cineteca Italiana di Milano per poi approdare a Sky dove si è sempre occupato di gestione del contenuto, prima come responsabile della finalizzazione dei palinsesti poi come programming manager di Sky Atlantic. Ha pubblicato diversi saggi sul Cinema italiano, un dizionario del cinema per ragazzi e svolto attività critica per riviste di settore tra cui Cineforum.

Panel 2017

Patrocinato da

Nuovo_logo_SIAE1

Patrocinato da