RICCHI E PRESTIGIOSI PREMI PER I VINCITORI DELLA SESTA EDIZIONE DEL ROMA WEB FEST

Il 28 novembre si darà  il via alla sesta edizione del Roma Web Fest, presso la Casa del Cinema.

Come ogni anno sono previsti  ricchi premi per i vincitori del festival.

Grazie  alle partnership con i più grandi e importanti web fest internazionali, i vincitori delle principali nomination avranno la possibilità di recarsi nei Paesi dei festival partner come finalisti di diritto; infatti, grazie alla sapiente direzione della dott.ssa Janet De Nardis, il festival avrà l’onore di ospitare creativi e produttori come Young Man Kang alla direzione del Seoul Web Fest, Csongor Dobrotka direttore del Die Seriale, Luis Felipe Alvarado del Series Web Awards Lima, Harrison Lawrence  del Melbourne Web Fest. Tutti membri della giuria internazionale che svelerà le proprie decisioni durante l’evento di Gala il 29 Novembre presso il The Church Palace Hotel.

Grazie ai molti sponsor tecnici, sono previsti prestigiosi premi, in denaro e in servizi.

La Panalight, importante società di noleggio attrezzatura per il cinema, darà in premio due servizi di noleggio per un valore di 5000€  ciascuno; 2F Cinerent che per un valore di 3000€  darà a noleggio attrezzature tecnologiche di scena, mentre la Laser S.Film metterà a disposizione due premi ,ovvero  3 giorni di color correction e due giorni di sala mix audio, dove professionisti del settore seguiranno e consiglieranno il vincitore.

Rai Cinema Channel fornirà al vincitore un contratto di 3000€ in diritti.

La Minerva Pictures mette in palio un premio in denaro pari a 1500€, invece nella sezione tecnologie la Sony regalerà una Playstation VR e la Wikio Mobile premierà i vincitori con due device di ultima generazione.

La Premiere film award, società di produzione e distribuzione cinematografica, stipulerà con il vincitore un contratto di distribuzione  festivaliera nazionale del corto o della webserie. La West 46th films darà in premio ad una delle opere finaliste, la concessione per tre giorni dell’attrezzatura necessaria per la realizzazione del cortometraggio o di un pilot “in cantiere” per un valore di 3000€. Il laboratorio di arti sceniche di Massimiliano Bruno metterà in premio un workshop presso la scuola. Infine, uno dei vincitori volerà a Rio de Janeiro per l’edizione 2019 del Rio Web Fest godendo di viaggio e hotel pagati per permettere la partecipazione alla sessione finale del concorso.

Un festival ricco di appuntamenti, proiezioni, anteprime, personaggi e premi.

Patrocinato da

Nuovo_logo_SIAE1

Patrocinato da