Web Movie o Web Series: ibridazioni possibili in scrittura, produzione e consumo

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Roma Web Fest 2016

Panel : “Web Movie o Web Series: ibridazioni possibili in scrittura, produzione e consumo”

Sabato 26 Settembre 2015 – Ore 11:30

MAXXI: MUSEO NAZIONALE DELLE ARTI DEL XXI SECOLO

Sala: Auditorium

Prodotti digitali, transmediali, webnativi, di nuova generazione ecc. Molteplici definizioni per raccontare una nuova forma espressiva frutto della tecnologia, frutto di tempi sempre più ristretti, di abitudini in evoluzione, di modelli espressivi sincopati. Le vetrine tradizionali e le stesse case editrici cercano di adeguarsi ai tempi. Festival dedicati al prodotto d’autore che strizzano l’occhio a quelli che fino a poco tempo fa erano prodotti di serie B, e autori che scrivono interi libri cercando di raccontare e fermare su fogli di carta un “movimento” senza soluzione di continuità che vive e cresce nel web. Il panel sarà moderato da Max Giovagnoli, primo transmedia producer in Italia. Ospiti ed oratori saranno Annamaria Granatello, direttore artistico del premio Solinas e Marcantonio Borghese , fondatore della Tea Time Film.

All’interno del panel verranno mostrati in anteprima materiali di lancio del webmovie “Monitor”, regia di Alessio Luria, prodotto da Tea Time Film e vincitore del premio Solinas Experimenta.

IED Roma Cinema e New Media offriranno al vincitore dell’edizione 2015 del Roma Web Fest una Borsa di Studio per il diploma triennale in Video Design/ Filmmaking, con la copertura della retta del primo anno di corso e del 50% del secondo e del terzo.

Moderatore

Max Giovagnoli

Transmedia produce, coordinatore area cinema e new media

Max Giovagnoli è il primo transmedia producer italiano e coordina l’Area Cinema e New Media dello IED di Roma. Collabora con major e broadcaster al lancio di blockbuster e produzioni indipendenti. Il suo primo saggio su cross-media e le forme di racconto dei “media incrociati” è stato pubblicato nel 2005, e fu il primo testo a concentrarsi su cross-media/narrazioni transmediali pubblicato in Europa. E’ autore di testi e romanzi tradotti in Gran Bretagna Francia e USA.

E’ responsabile cinema di ROMICS e comitato editoriale di Cartoons on the bay(RAI) ed è riconosciuto in USA come “una delle trenta voci che stanno cambiandoil modo di raccontare nei media, in tutto il mondo” (D. Davidson).

Ospiti

Annamaria Granatello

Direttore artistico premio Solinas

Annamaria Granatello è Direttore Artistico e Presidente del Premio Solinas, per il quale ha  ideato il Premio Solinas EXPERIMENTA, dedicato ai nuovi formati e linguaggi del cinema online; il Premio Solinas-SACT: Piloti per Serie TV e La Bottega delle Web Series. Contribuendo in questo modo alla produzione di film e serie di successo delle ultime stagioni. Nel 1999 fonda Arià Film – Creative development production, mentre nel 2001 è tra i fondatori dell’associazione Apollo11. Responsabile relazioni esterne per la Fondazione RomaEuropa e il Teatro Palladium.

Marcantonio Borghese

Fondatore Tea Time Film

Marcantonio Borghese, fondatore della Tea Time Film, casa di produzione del webmovie”Monitor” con Rai Cinema. Tra i film ai quali ha lavorato come organizzatore generale,location manager e producer: Una vita tranquilla, Malèna, I cento passi ed Eros.

Panel 2015

Supported By:

Nuovo_logo_SIAE1

Supported By: