Il Tax Credit per le opere crossmediali e webnative

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Roma Web Fest 2016

Panel : “Il Tax Credit per le opere crossmediali e webnative”

Venerdi 25 Settembre 2015 – Ore 10:00

MAXXI: MUSEO NAZIONALE DELLE ARTI DEL XXI SECOLO

Sala Auditorium

Web series, prodotti web nativi e crossmediali si impongono all’attenzione di un pubblico sempre più diffuso. Le istituzioni hanno colto la sfida: la Commissione Europea, con la nuova Comunicazione Cinema ed il programma di finanziamento Creative Europe, apre al mondo del web e dei giovani autori. In Italia il MIBACT estende i benefici fiscali dedicati al cinema alle opere audiovisive e web native.

E’ il momento, per giovani filmakers e produzioni consolidate, di sperimentare nuovi modelli di creazione crossmediale traendo vantaggio dai benefici fiscali che sostengono a 360 gradi la produzione audiovisiva.

Il Roma Web Fest, in collaborazione con Cineconsulting Group e Belaw – società leader nella consulenza del settore cinematografico ed audiovisivo, spiegano come ottimizzare l’utilizzo della leva fiscale per finanziare le opere dei nuovi talenti e concepire prodotti dallo sfruttamento crossmediale.

Dal cinema alla televisione al web: andata e ritorno soddisfatti e rimborsati.

Moderatore

Mario La Torre

Università di Roma La Sapienza – Rappresentante MIBACT nell’Audiovisual Working Party del Consiglio d’Europa

Professore ordinario di Economia degli Intermediari Finanziari presso l’Università di Roma La Sapienza. Esperto di finanza dell’audiovisivo, ha ricoperto diversi incarichi istituzionali tra cui quello di membro del Cda di Cinecittà Holding e di Consigliere del Ministro per i Beni e le Attività Culturali; è stato estensore della normativa in materia di agevolazioni fiscali al settore cinematografico. Attualmente, è membro del Cultural and Audiovisual Committee della Commissione Europea.

Tra le sue principali pubblicazioni in materia si ricordano: The Economics of the Audiovisual Industry (Palgrave MacMillan, in corso di pubblicazione); Agevolazioni fiscali per il cinema, Quaderni Anica, 2008; La Finanza del Cinema (Bancaria Editrice, 2006).

Relatori

Barbara Bettelli

Avvocato e socio fondatore dello Studio Legale Belaw

Specializzata nel settore dell’entertainment, assiste clienti italiani e stranieri nel settore del cinema e audiovisivo, diritto d’autore e proprietà intellettuale, pubblicità e più in generale in tutti gli aspetti dell’industria culturale. Autrice di pubblicazioni, insegna e coordinata dei corsi in materia di proprietà intellettuale, cinema e audiovisivo.

Giulia Fundaro’

Avvocato dello Studio Legale Belaw

Avvocato specializzato in diritto dell’entertainment, collabora con lo Studio Legale Belaw. Si è formata in uno dei principali gruppi televisivi italiani acquisendo una completa conoscenza delle problematiche connesse alle produzioni cinematografiche, televisive e web-series.

 

Le successive esperienze presso network internazionali e canali multimediali nonché l’assistenza quotidiana prestata a clienti italiani e stranieri l’hanno resa un’esperta nel campo dell’industria culturale.

Federico Giuseppini

Cineconsulting Group

Laureato in Scienze Politiche, ha conseguito nel 2009 un master in management delle imprese cinematografiche e audiovisive, nonché in gestione e tecnica della produzione, organizzato dalla facoltà di Economia dell’università “La Sapienza”. Ha iniziato la sua carriera professionale già nel 2006 lavorando alla realizzazione di cortometraggi, documentari e spot pubblicitari in qualità di autore e di producer. Dal 2009 al 2011, ha lavorato in qualità di Tax Credit Advisor presso ANICA Servizi S.r.l., ruolo ricoperto anche per la Fondazione per l’Audiovisivo “Roberto Rossellini”. Dal 2011 lavora per Cineconsulting Group dove ad oggi ricopre il ruolo di Amministratore Unico.

Luca Milano

Vice direttore Rai Fiction

Valerio Bergesio

Filmmaker

Produttore Creativo nel team che lancia in Italia Current TV, il canale d’informazione indipendente fondato dal Premio Nobel Al Gore, per cui firma numerosi reportage internazionali. Scrive e realizza documentari per Google, Unicef e Wired Magazine. Autore ed inviato per Sky TG24, e poi LA7. Per Ray ha scritto e diretto una web serie prodotta da Cross Production dal titolo 140 secondi, andata in onda anche su Rai Due in prime time ottenendo ottimi risultati.

Panel 2015

Supported By:

Nuovo_logo_SIAE1

Supported By: